[Giudici Antonio]


Apologia della giurisprudenza romana, o note critiche al libro intitolato: Dei delitti, e delle pene


Milano, Giuseppe Galeazzi , 1784, prima edizione, in 8°, pp. [8], 248, [2].

Legatura in piena pelle coeva, piatti riquadrati in doppia cornice impressa a secco, dorso con nervi, titoli e fregi impressi in oro, labbra decorate con fregi in oro, tagli colorati in rosso, risgaurdi marmorizzati, marca tipografica al frontespizio, testatine e finalini incisi, timbro di appartenenza “Vincenti Anderloni” Presidente dell’Ordine degli avvocati di Milano impresso al frontespizio. Mancanze al piatto e contropiatto anteriori in pelle che risultano anche parzialmente staccati, piccole mancanze alla cuffia di testa, prima carta bianca e frontespizio volanti e lievemente bruniti, all’interno esemplare fresco in stato molto buono. [Melzi, I, 75]


codice: 26950

euro 350,00